Archivio Autore

London Book Fair: (auto)imprenditorialità, comunicazione e traduzione sono le porte del futuro (II)

Scritto da Redazione on . Postato in Autopubblicazione, Autori, Editori, Eventi, Fiere e rassegne, In evidenza, L'agente letterario, Traduttori e traduzioni

Il mercato editoriale, dicevamo ieri nella prima parte di questo speciale conclusivo sulla London Book Fair, è di fronte a un salto. A Londra abbiamo capito che la possibilità di superare l’ostacolo, o di cadere giù, è aperta: in larga parte dipenderà da inventività e spirito imprenditoriale.

Bundles_468x60

London Book Fair, Lorenzon (AIE) “Buoni prodotti, uso sapiente delle tecnologie, risorse pubbliche verificate: così si promuovono lettura e cultura in Italia”

Scritto da Redazione on . Postato in Archivi digitali, Editori, eReader, Eventi, Fiere e rassegne, In evidenza, Politica, Tecnologie

Londra, dalla nostra inviata – Presso lo stand italiano alla London Book Fair abbiamo intervistato Alfieri Lorenzon, direttore dell’AIE (Associazione Italiana Editori) per capire meglio a che cosa è utile, per gli editori italiani, una fiera come quella di Londra.

London Book Fair, Sandrone Dazieri (Fabbri): “Quest’anno alla Fiera il colpaccio non c’è: l’abbiamo preso noi appena prima”.

Scritto da Redazione on . Postato in Autori, Editori, Eventi, Fiere e rassegne, Libri, News

Londra – dalla nostra inviata – La London Book Fair è uno degli appuntamenti più importanti al mondo per lo scambio di diritti, come ben sanno gli editor e gli agenti letterari presenti in gran numero all’Earls Court Centre di Londra.

Cina: Apple rimuove dallo Store una libreria online contenente i libri di un dissidente: “contenuti illegali”

Scritto da Redazione on . Postato in Archivi digitali, Autori, Editori, Libri

In perfetta aderenza alla sua politica di “rispetto della legge in tutti i Paesi in cui opera”, Apple ha rimosso dal suo Store cinese un’applicazione per la vendita di libri online che metteva a disposizione anche i titoli di Wang Lixiong, famoso dissidente da tempo inviso al regime.

Scuola, anche i Librai Italiani contro il decreto sui libri digitali: “Danno per le famiglie e minaccia per le librerie indipendenti”

Scritto da Redazione on . Postato in Altro, Formazione, In evidenza, Librai, Librerie, Politica

Dopo gli editori, anche l’Associazione Librai Italiani esprime la sua contrarietà al decreto legge firmato dal ministro dell’Istruzione Francesco Profumo (nella foto) che prevede la dotazione di libri digitali per le scuole dall’anno scolastico 2014/2015.