Posts Taggati ‘Marco Causi’

Ex-detrazioni libri, Galla sarà sentito in Commissione Finanze. Causi: “Quella norma non avrebbe mai dovuto essere approvata”

Scritto da Redazione on . Postato in Librai, Libri, Politica

Marco Causi, deputato del PD, annuncia a Bibliocartina che la prossima settimana il presidente dell’Associazione Librai Italiani Alberto Galla sarà sentito in Commissione Finanze della Camera e ci dice: “Quella norma – la detrazione fiscale sull’acquisto dei libri di cui tanto abbiamo parlato in questi giorni – non avrebbe mai dovuto essere approvata. Purtroppo, una volta che l’abbiamo ricevuta in Commissione Finanze, decidere cosa fare è stato un dramma. Alla fine ha prevalso la trasparenza e la serietà. Mi appello alla clemenza e faccio mie le parole di Michele Serra di oggi su Repubblica”.

Un mondo di stranezze letterarie su AbeBooks.it

Ex-detrazioni sui libri, Galla (ALI): “Si fanno leggi su noi librai senza conoscere né le leggi né i librai”

Scritto da Redazione on . Postato in Librai, Librerie, Politica

Di nuovo ai microfoni di Bibliocartina, il presidente dell’ALI (Associazione Librai Italiani) Alberto Galla commenta l’articolo che abbiamo pubblicato in anteprima questa mattina in cui il deputato PD Marco Causi spiegava con la mancanza di fondi le ragioni dell’emendamento che ha cancellato con un colpo di spugna le detrazioni fiscali sui libri e creato un sistema di voucher per gli studenti meno abbienti. “Sono basito e perplesso”, ha detto Galla. “Sarebbe stato decisamente meglio dire: ci siamo sbagliati, scusate, non lo possiamo convertire in legge perché i soldi sono troppo pochi, facciamo un passo indietro.” In questo modo per non ammettere un errore, hanno creato un mostro”.

Marco Causi (PD): “Emendamento necessario per mancanza di fondi, le librerie più furbe lo abbineranno ad altri sconti”

Scritto da Redazione on . Postato in Librerie, Politica

Sulla sua pagina web il deputato PD Marco Causi, professore di Economia Politica presso l’Università Roma Tre, spiega il perché dell’emendamento all’articolo 9 del Decreto Destinazione Italia contenente “Misure per favorire la lettura” di cui abbiamo dato ampia informazione ieri e che è stato pesantemente criticato dal Presidente dell’Associazione Librai Italiani Alberto Galla.