Posts Taggati ‘Feltrinelli’

US_cover_of_Go_Set_a_Watchman

Go set a Watchman, il romanzo inedito di Harper Lee ha già superato un milione di copie vendute negli USA

Scritto da Redazione on . Postato in News

Il libro che ha bruciato i record di vendita più rapidamente nella storia dell’editoria USA: Go set a Watchman, il romanzo nel cassetto di Harper Lee scritto prima del celeberrimo “Il buio oltre la siepe” e messo in vendita il 14 luglio scorso da Harper Collins dopo mesi e mesi di battage pubblicitario ha già totalizzato 1,1 milioni di copie vendute negli Stati Uniti fra cartaceo, ebook e audiolibri.

Bundles_468x60
antitrust

Joint Venture PDE/Messaggerie, via libera ufficiale dell’Antitrust. “Misure di garanzia per gli editori medio-piccoli”

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, Politica

Ufficiale il via libera dell'Antitrust alla Joint-Venture dei gruppi Messaggerie e Feltrinelli nel mercato della distribuzione dei libri, con "misure di garanzia per gli editori medio-piccoli" che però non risolve per niente la sostanza della concentrazione, di cui parlava nei giorni scorsi Antonio Monaco (AIE) a Bibliocartina.
arion

Il futuro delle librerie: Arion, Feltrinelli, la “rigidità dei librai” e la consistenza degli eBook. Il dibattito prosegue

Scritto da Redazione on . Postato in Librai, Librerie, News

Prosegue il nostro dibattito sul futuro delle librerie aperto qualche giorno fa dall’opinione di Massimiliano Enrico, consulente editoriale,  e la secca risposta inviata da Patrizio Zurru, libraio da 25 anni, agente letterario ed editore a Cagliari. Oggi pubblichiamo altri due interventi giunti nei giorni scorsi alla redazione, e in più alcune considerazioni tratte dall’ultimo numero di “Domenica” del Sole 24 ore. 

Piazza-della-Repubblica-Firenze

Speciale Libreria Edison: “Il vincolo d’uso sui locali, nostra unica speranza”. La sfida dell’azionariato popolare (II)

Scritto da Redazione on . Postato in In evidenza, Librai, Librerie, Politica

“Le ragioni della chiusura di Edison non stanno nei cattivi risultati economici della libreria, quanto nella nota tendenza, purtroppo, del titolare del gruppo – l’imprenditore Stefano Bellentani, ex proprietario anche del 90% della casa editrice Barbès, oggi chiusa, il cui personale ha costituito una nuova impresa editoriale dal nome Clichy – a fare il passo più lungo della gamba”.

edison_logo

Firenze, i librai Edison scrivono a Carlo Feltrinelli; presidio “contro i saldi alla cultura” insieme ai lavoratori del Maggio fiorentino

Scritto da Redazione on . Postato in Librai, Librerie

I lavoratori della Libreria Edison di Firenze, chiusa il dicembre scorso dopo una lunga diatriba che ha coinvolto Effe.com, la società del gruppo Feltrinelli proprietaria del locale in piazza Repubblica, il Comune di Firenze e gli stessi lavoratori, hanno inviato una lettera a Carlo Feltrinelli, riportata anche sul gruppo Facebook degli stessi Librai Edison, che pubblichiamo.

2012-12-08 15.28

Speciale Editori Indipendenti: la distribuzione, il cappio al collo dell’ecosistema del libro. “Altro che mercato libero” (II)

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, Eventi, Fiere e rassegne, In evidenza, Librerie

(continua dalla prima parte) La distribuzione libraria in Italia è “la parte malata del sistema”, non ha dubbi Giuseppe Schifani di :due punti edizioni, casa editrice indipendente che a “Più libri più liberi” si è presentata, provocatoriamente, in veste di studio medico “per curare l’infezione che affligge il mondo dei libri”.

Simone Barillari e Corinna Bottiglieri a "Più libri più liberi"

Speciale Più libri più liberi: The Global Hamlet, Simone Barillari “in quest’epoca di medioevo tecnologico, torniamo all’opera collettiva grazie al web”

Scritto da Redazione on . Postato in Autori, Editori, Fiere e rassegne, In evidenza, Libri, Premi, Traduttori e traduzioni

Nel corso della prima giornata della Fiera della piccola e media editoria Più libri più liberi presso il Caffè Letterario abbiamo assistito alla presentazione del progetto “The Global Hamlet“, ideato da Simone Barillari – riconosciuto editor e critico letterario – che l’ha illustrato insieme a Corinna Bottiglieri, filologa specializzata in letteratura latina e medievale, e coordinatrice del progetto a livello internazionale.