Interno della libreria Pel di Carota

Dalle librerie passa il 72% dei libri acquistati in Italia, in quattro anni perso il 7% del volume

Scritto da Redazione on . Postato in Eventi, Fiere e rassegne, Librerie

In occasione di Più libri più liberi l’Associazione Italiana Editori ha preparato un eBook che racconta le sfide delle librerie, il canale più tradizionale di vendita dei libri e quello in più evidente difficoltà negli ultimi anni: il volume di vendite che passa di lì è sceso dal 79% al 72% del totale negli ultimi 4 anni.

Pubblichiamo il testo del comunicato stampa AIE (la libreria che vedete nella foto è Pel di Carota di Padova, recensita qualche tempo fa da Michela Quaglio per Bibliocartina)

Comunicato stampa – Le librerie sono morte? Parte da questa domanda Le librerie dalle sette vite, e-book che l’Associazione Italiana Editori (AIE) presenta in occasione di Più libri più liberi, Fiera nazionale della piccola e media editoria in programma al Palazzo dei Congressi dell’Eur a Roma da domani all’8 dicembre. Sarebbero molti gli indizi a sostegno della tesi che vede le librerie come “dinosauri in estinzione”: la crescita del mercato e-book, l’e-commerce dei libri (di carta) che passa dal 3% a oltre il 12% in neanche cinque anni, la sensazione che per decidere cosa leggere e cosa comprare ci si affidi sempre di più a motori di ricerca e passaparola social piuttosto che al consiglio del libraio o alla vista delle copertine sui banconi delle librerie.

Eppure qualcosa non torna, in questo quadro, perché Le librerie dalle sette vite racconta un’altra storia, fatta di vitalità e di capacità di adattarsi a situazioni e contesti diversi davvero sbalorditive. Questo, nonostante la crisi, che modifica le abitudini d’acquisto di quella classe media che genera da sola il 36% delle vendite ed è, per esempio, come cultura, stili di vita e reddito la più propensa a comprare e leggere e-book. Crisi che contribuisce anche a scardinare le certezze di una filiera che da duecento anni ha nella libreria il suo canale di vendita preferenziale, se è vero che in soli quattro anni il volume di vendite che passa per le librerie si è ridotto dal 79% al 72%.

Ma come commenta Giovanni Peresson, responsabile ufficio studi di AIE: “Forse sì, leggendo questo e-book potremo dire che le librerie sono morte, perché è morto un certo modo di intenderle. Lo potremo dire però solo avendo presente che ciò che rimane vivo è il “mestiere del libraio” perché diverse e molteplici sono le forme in cui, in futuro, sarà organizzato il posto in cui continuare a esporre e vendere i libri”.

Le librerie dalle sette vite fa parte della collana di instant ebook del Giornale della Libreria a cura dell’Ufficio studi di AIE ed è in vendita da domani a 1,99 euro su tutti i principali store online.

Bundles_468x60

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (1)

Lascia un commento

Email
Print