disora

Voland, la crisi e i collaboratori non pagati. Di Sora: “La mia è una lotta per non chiudere”. Ma l’editoria è un cane che si morde la coda

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, In evidenza, In redazione, Lavoro

Un redattore sollecita su Facebook a una casa editrice un pagamento, in ritardo di 13 mesi. L’editora della casa editrice risponde, in modo inopportuno, vanificando l’opera professionale e garbata svolta fino a quel momento dal suo social media manager.

Un mondo di stranezze letterarie su AbeBooks.it
re.re.pre

Vita da precari in RCS: “Questo non è un lavoro culturale, si fanno i libri ma ciò che importa sono i numeri e i conti”

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, In evidenza, In redazione, Lavoro, Penna e spada

Bibliocartina ha intervistato uno delle decine di precari che collaborano con RCS Libri: tra le prime aziende italiane (e internazionali) del comparto editoriale, RCS ha annunciato nei giorni scorsi un piano di ristrutturazione aziendale che mira a tagliare personale in ogni comparto del gruppo: dai quotidiani, ai periodici, ai poligrafici e anche al settore libri.

logosic

SIC (Scrittura Industriale Collettiva): “un metodo per creare il Grande Romanzo e farla finita con il grande Scrittore”

Scritto da Redazione on . Postato in Autori, In evidenza, In redazione, Libri

Il prossimo aprile uscirà il romanzo collettivo “In territorio nemico“, il primo scritto da 115 persone attraverso il Metodo SIC (Scrittura Industriale Collettiva). Bibliocartina ha intervistato i fondatori di SIC Gregorio Magini e Vanni Santoni per farsi raccontare la loro idea di ‘scrittura collettiva’, in che cosa consiste il metodo che hanno fondato, e quali sono le loro ambizioni.

Lavoratori precari dell'editoria

Precari: “L’editoria non è un mondo dorato; la retorica della gavetta spesso impedisce di ribellarsi”

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, In evidenza, In redazione, Lavoro, Penna e spada, Traduttori e traduzioni

Qualche giorno fa abbiamo rivolto a Re.re.Pre, la rete dei lavoratori precari dell’editoria libraria, una serie di domande per comprendere più a fondo il significato di “precariato” all’interno del mondo editoriale. Ecco oggi le loro risposte, pubblicate in due parti. Nei prossimi giorni Re.re.Pre incontrerà Stefano Boeri, assessore alla Cultura del comune di Milano, su proposta dell’assessore stesso.