tradeshow29070itcitalbooksadbleedfrank2014

Mercato del libro: gli editori italiani si affidano ai lettori esteri, la politica punta tutto sugli ebook. Le librerie soffrono ma per loro nessuna strategia

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, Eventi, In evidenza, Librai, Librerie, Libri, News, Politica, Tecnologie

In tempi di scomparsa dei lettori come sta avvenendo in Italia, vuoi vedere che sarà il mercato estero a far rimanere a galla gli editori? A leggere i dati divulgati dall’AIE questa mattina a Francoforte, in apertura della Fiera del libro, ci si potrebbe sentire autorizzati a pensarlo.

polillo_marco_fi--400x300

Mercato del libro nel 2014: si compra soprattutto nelle librerie di catena. L’online cresce poco, giù le indipendenti

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, Eventi, Fiere e rassegne, In evidenza, Librerie, Libri, News

Nei primi mesi del 2014 gli italiani che hanno acquistato libri l’hanno fatto soprattutto nelle librerie di catena, che coprono il 43,5% delle vendite complessive. Scendono sia le librerie indipendenti, che rappresentano il 34,9% del mercato, e cresce molto meno del previsto il canale online (quota 6,6%). Sempre considerando che i volumi di vendita di Amazon sono secretati.

pagine_viaggianti

A Roma “Pagine viaggianti”, bookcrossing in metropolitana per la Giornata mondiale del libro. Multiplayer.it distribuisce gratis Metro 2033 e Le radici del cielo

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, Eventi, Libri

Domani a Roma le stazioni metro di Piramide e Cipro diventeranno luoghi deputati al bookcrossing, lo scambio di libri gratuito organizzato da Atac (l’azienda dei trasporti) e dall’associazione culturale Libra 2.0 in occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore.

rettoretesi

Giornata mondiale del libro, concorso per studenti universitari. Spiega perché il futuro è nei libri e vinci 2.000 euro

Scritto da Redazione on . Postato in Eventi, Premi

In occasione della Giornata mondiale del libro, l’Associazione Italiana Editori insieme alla Conferenza dei Rettori (CRUI) delle Università italiane ha indetto un concorso per studenti universitari. In palio 2.000 euro a chi spiega con lo slogan più efficace perché il futuro sta nei libri.

SaloneTorino2014

Salone Libro Torino, il tema conduttore sarà il BENE. L’editoria (forse) riparte dalle idee ma continua a rimuovere le persone

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, Eventi, Fiere e rassegne, In evidenza

Corsivo – L’edizione 2014 del Salone del Libro di Torino, che vede lo stato di Città del Vaticano come nazione ospite avrà come filo conduttore tematico il Bene. E questa è una notizia importante, perché se è vero – come è vero – che la crisi dell’editoria italiana è innanzitutto una crisi di idee, e di contenuti, e di ispirazione morale, filosofica e ideologica, ripartire dalla madre di tutti i temi, la ricerca del bene, significa quanto meno fare un passo nella giusta direzione.