Sala Borsa bologna

2014, i dati AIE: la spesa per i libri è stabile, il mercato ebook cresce del 40%. Tengono i lettori forti e crollano quelli occasionali

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, In evidenza, Librai, Librerie, Libri

Tengono i lettori forti nel 2014, mentre crollano quelli occasionali. La spesa in libri rimane sostanzialmente la stessa dell'anno precedente, ma il mercato ebook, che pure interessa ancora una fetta minima di lettori, è cresciuto del 40%.

unlibroeunlibro

Legge stabilità, l’IVA per gli ebook al 4% è legge. La FIEG: “Bene, ma giornali e riviste sono discriminati”.

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, Politica

La legge di stabilità (quella che un tempo si sarebbe chiamata "Finanziaria") è passata ieri alla Camera ed entrerà dunque in vigore a gennaio prossimo. Fra le principali novità per il mondo del libro, la riduzione dell'IVA al 4% per gli ebook. Un cambiamento su cui molto si erano spesi negli ultimi mesi l'Associazione Editori e il ministro della Cultura Dario Franceschini anche attraverso la campagna social #unlibroeunlibro.

Lavoratori Carocci

Carocci Editore, i lavoratori: “Qui non c’è mai stato un piano commerciale”. I dipendenti in cassa integrazione già da un anno

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, In evidenza, Lavoro, Penna e spada

"Da quando Il Mulino ha acquisito Carocci Editore nel 2009, questa azienda non ha mai avuto un vero piano commerciale. Qui a Roma non è mai esistita una figura di direttore commerciale, non c'è mai stato nessuno che si preoccupasse di gestire i rapporti con le librerie. Si è campato d'inerzia sperando che il prestigio acquisito negli anni continuasse a fruttare, forse, in ogni caso senza nessuna strategia adeguata da parte del gruppo. Per alcuni versi lo dimostra il fatto che l'azienda di promozione di proprietà del gruppo, Promedi, non si è mai più di tanto preoccupata in questi anni dei titoli realizzati qui a Roma, preferendo concentrarsi su quelli del Mulino. E oggi, 17 persone su 32 in azienda rischiano di rimanere disoccupate a breve."
Più libri più liberi Roma

Meno pubblico e più vendite, dopo Più libri più liberi gli editori medio-piccoli pensano al futuro. E a Milano arriva BookPride

Scritto da Redazione on . Postato in Autori, Editori, Eventi, Fiere e rassegne, In evidenza, Libri, News

La XIII edizione di Più libri più liberi si è chiusa con un afflusso di pubblico pari a 56mila visitatori, una cifra superiore all'edizione precedente (53mila) ma forse non così tanto quanto ci si sarebbe potuto attendere, visto che la Fiera quest'anno è durata un giorno in più.
Il manifesto ODEI

Joint Venture PDE/Messaggerie, Palombi (ODEI): “Soddisfatti per l’esito dell’istruttoria, abbiamo scongiurato un grosso pericolo”

Scritto da Redazione on . Postato in Altro, Editori, Eventi, Fiere e rassegne, In evidenza, Politica

"Siamo soddisfatti per l'esito dell'istruttoria dell'AGCM in merito alla joint venture PDE/Messaggerie", ha dichiarato Andrea Palombi, editore di Nutrimenti e membro del direttivo di ODEI - Osservatorio degli Editori Indipendenti - interpellato da Bibliocartina a Roma durante Più libri più liberi. 

antitrust

Joint Venture PDE/Messaggerie, via libera ufficiale dell’Antitrust. “Misure di garanzia per gli editori medio-piccoli”

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, Politica

Ufficiale il via libera dell'Antitrust alla Joint-Venture dei gruppi Messaggerie e Feltrinelli nel mercato della distribuzione dei libri, con "misure di garanzia per gli editori medio-piccoli" che però non risolve per niente la sostanza della concentrazione, di cui parlava nei giorni scorsi Antonio Monaco (AIE) a Bibliocartina.
Più-libri-più-liberi-2014

Più libri più liberi, i piccoli editori calano ma c’è una punta di diamante virtuosa. Exploit della letteratura per ragazzi

Scritto da Redazione on . Postato in Altro, Editori, Eventi, Fiere e rassegne

Segno meno per i piccoli editori nei primi dieci mesi del 2014, con performance sostanzialmente in linea con il resto del mercato. Questo quanto emerge dall’indagine condotta da Nielsen e presentata a Più libri più liberi - la Fiera nazionale della piccola e media editoria che apre oggi a Roma – che per la prima volta allarga la tradizionale indagine condotta sulle piccole case editrici presenti alla manifestazione romana a tutti i 5.663 marchi di editori che hanno un venduto nei canali trade libri per un valore non superiore a 10milioni di euro.
Antonio Monaco

Piccola e media editoria, intervista ad Antonio Monaco (AIE): “In corso un terremoto. Entro il 2015 perderemo il 50% degli addetti” (I)

Scritto da Redazione on . Postato in Altro, Editori, Eventi, Fiere e rassegne, In evidenza, Politica

La piccola e media editoria italiana si sta decimando. Il comparto perde non soltanto il 10,9% del valore nell’intervallo 2012-2013, ma il 21,5% degli addetti contrattualizzati (1.500 persone circa) e “le previsioni sono che entro il 2015 la forza lavoro del comparto si ridurrà del 50% almeno”, come ha dichiarato a Bibliocartina Antonio Monaco (Edizioni Sonda), presidente del gruppo Piccoli editori dell’AIE, nel corso di una lunga e articolata intervista telefonica che pubblichiamo in più parti.

fieradellibropiulibripiuliberi

Più libri più liberi, ok all’accredito professionale per gli autori, gli illustratori e i traduttori

Scritto da Redazione on . Postato in Autori, Editori, Eventi, Fiere e rassegne, Traduttori e traduzioni

Gli autori, i traduttori e le altre categorie precedentemente escluse potranno godere di accredito professionale alla fiera della piccola e media editoria di Roma “Più libri più liberi”, hanno confermato a Bibliocartina fonti interne all’0rganizzazione.