Archivio Autore

tracy-chevalier_grande

The Shakespeare Series, Shakespeare riscritto dagli autori bestseller di oggi. Dopo Atwood e Nesbø, Tracy Chevalier riscriverà l’Otello. In Italia usciranno per ISBN Edizioni.

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, Libri

Tracy Chevalier, autrice di romanzi storici in Italia felicemente pubblicata da Neri Pozza, si unisce alla squadra delle Hogarth Shakespeare Series e riscriverà l’Otello, in una operazione commerciale e letteraria pensata in vista del 400mo anniversario della morte di Shakespeare, nel 2016.

readingroomBryantPark

Stati Uniti, la crescita degli ebook frena: solo +3,8%. Crollano gli ebook per bambini, -26,7% nel 2013.

Scritto da Redazione on . Postato in eReader, Libri, Tecnologie

In Italia si continua a utilizzare, con insistenza che farebbe invidia ai bolscevichi, il termine “rivoluzione” per indicare i movimenti nel mercato degli eBook, facendo spesso riferimento agli Stati Uniti come al modello che traccia la strada. La realtà dei dati suggerirebbe molta più prudenza.

Marco-Causi-2

Ex-detrazioni libri, Galla sarà sentito in Commissione Finanze. Causi: “Quella norma non avrebbe mai dovuto essere approvata”

Scritto da Redazione on . Postato in Librai, Libri, Politica

Marco Causi, deputato del PD, annuncia a Bibliocartina che la prossima settimana il presidente dell’Associazione Librai Italiani Alberto Galla sarà sentito in Commissione Finanze della Camera e ci dice: “Quella norma – la detrazione fiscale sull’acquisto dei libri di cui tanto abbiamo parlato in questi giorni – non avrebbe mai dovuto essere approvata. Purtroppo, una volta che l’abbiamo ricevuta in Commissione Finanze, decidere cosa fare è stato un dramma. Alla fine ha prevalso la trasparenza e la serietà. Mi appello alla clemenza e faccio mie le parole di Michele Serra di oggi su Repubblica”.

albertogalla

Ex-detrazioni sui libri, Galla (ALI): “Si fanno leggi su noi librai senza conoscere né le leggi né i librai”

Scritto da Redazione on . Postato in Librai, Librerie, Politica

Di nuovo ai microfoni di Bibliocartina, il presidente dell’ALI (Associazione Librai Italiani) Alberto Galla commenta l’articolo che abbiamo pubblicato in anteprima questa mattina in cui il deputato PD Marco Causi spiegava con la mancanza di fondi le ragioni dell’emendamento che ha cancellato con un colpo di spugna le detrazioni fiscali sui libri e creato un sistema di voucher per gli studenti meno abbienti. “Sono basito e perplesso”, ha detto Galla. “Sarebbe stato decisamente meglio dire: ci siamo sbagliati, scusate, non lo possiamo convertire in legge perché i soldi sono troppo pochi, facciamo un passo indietro.” In questo modo per non ammettere un errore, hanno creato un mostro”.

causi

Marco Causi (PD): “Emendamento necessario per mancanza di fondi, le librerie più furbe lo abbineranno ad altri sconti”

Scritto da Redazione on . Postato in Librerie, Politica

Sulla sua pagina web il deputato PD Marco Causi, professore di Economia Politica presso l’Università Roma Tre, spiega il perché dell’emendamento all’articolo 9 del Decreto Destinazione Italia contenente “Misure per favorire la lettura” di cui abbiamo dato ampia informazione ieri e che è stato pesantemente criticato dal Presidente dell’Associazione Librai Italiani Alberto Galla.

parlamento

Detrazioni fiscali, non solo emendamenti: testo di legge completamente stravolto. Galla (ALI) “Una beffa per lettori e librai”

Scritto da Redazione on . Postato in In evidenza, Librerie, News, Politica

Il presidente dell’Associazione Librai Italiani Alberto Galla commenta a Bibliocartina la notizia di oggi sull’emendamento alla norma sulla detrabilità dei libri: “Non si tratta affatto di una norma pro-librai, tutt’altro. Sarà un ulteriore peso per le librerie che dovranno anticipare i soldi per conto dello Stato per offrire sconti alle famiglie che avranno diritto ai voucher”.

amazon banned

Credito d’imposta del 19%: via la detrazione per i lettori, buono sconto per gli studenti meno abbienti

Scritto da Redazione on . Postato in Formazione, Librerie, Politica

La famosa norma sulla detrazione fiscale del 19% per l’acquisto dei libri non esiste più (di fatto non esisteva ancora, mancando i decreti attuativi della norma): l’ha cancellata un emendamento presentato dal deputato PD siciliano Marco Causi, in commissioni riunite Finanze e Attività Produttive. Il credito d’imposta varrà, da emendamento, non più per le persone fisiche e giuridiche ma per “gli esercizi commerciali che effettuano vendite di libri al dettaglio”.

SpettacoloQUADRI_LucaOccelli_e_FrancoOlivero-2 BBD

Premio Bottari Lattes Grinzane, l’8 febbraio la cinquina finale. Scuole protagoniste alla ricerca dello spirito originario del Premio

Scritto da Redazione on . Postato in Editori, Eventi, Libri, News, Premi

I cinque romanzi finalisti del Premio Bottari Lanes Grinzane (ex Grinzane Cavour) saranno resi noti l’8 febbraio prossimo. Il premio Grinzane Cavour, storico premio letterario italiano, non esiste più come noto dal 2009, anno in cui il presidente della fondazione omonima, Giovanni Soria, fu travolto dagli scandali culminati nel 2013 con una condanna a 14 anni di carcere per finanziamenti illeciti e maltrattamenti.