goodreads_tablet

Amazon compra Goodreads, il Kindle diventerà più “social”

Scritto da Redazione on . Postato in eReader, Librerie, Tecnologie

Amazon, il gigante mondiale del libro online, ha acquisito il social network internazionale della lettura Goodreads.com. Il prezzo dell’operazione non è stato reso noto. Il fondatore di Goodreads, Otis Chandler, ha dichiarato che il sito – che attualmente rimanda gli utenti a diverse librerie online, esclusa Amazon, per l’acquisto dei titoli consultati – continuerà a rimanere indipendente e a portare avanti la propria visione aziendale. Molti negli Stati Uniti hanno visto la mossa della multinazionale di Jeff Bezos come una reazione alla fondazione di Bookish, per mano delle grandi case editrici americane Penguin, Hachette e Simon & Schuster. Bookish tuttavia non ha le stesse caratteristiche social di Goodreads. Nato nel 2007, Goodreads conta circa 16 milioni di utenti nel mondo ed è crescentemente popolare anche in Italia. Il vicepresidente di Kindle Content Russ Grandinetti ha dichiarato a nome di Amazon che le due aziende lavoreranno insieme “per offrire nuovi modi per fare felici autori e lettori insieme”. Ha inoltre dichiarato che Amazon è interessata in particolare a rendere più “social” l’esperienza di lettura sul Kindle.

Bundles_468x60

Tags: , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (1)

Lascia un commento

Email
Print